Intestazione




leggi qualche poesia  



POESIA dal MONDO

Ishtar nell'ambito del centro Casa di Ramia ha dato origine ad un gruppo che promuove, sostiene e stimola le donne straniere che trovano nella scrittura poetica una valida via di espressione.
Autrici dalla Germania, dal Marocco, dal Brasile, dalla Bulgaria ma anche un poeta dalla Serbia, confluiscono, con le loro specificità stilistiche assieme ad alcune poete italiane, in un laboratorio assai appassionante.
Far emergere dal fondo di un cassetto i propri scritti è per tutti un salto che provoca una sorta di vertigine.
C’è bisogno di un ambiente dove ascolto, fiducia e sospensione dal giudizio siano elementi nutritivi.
Nella traduzione dei testi scritti in tedesco, arabo, portoghese, bulgaro o, in alcuni casi solo la messa in ordine dei testi scritti già da subito in italiano, si crea uno scambio molto intimo tra le poete italiane e le poete migranti.
È un arricchimento reciproco “qui e ora” in Italia, nel luogo della migrazione, dell’esilio. Si tratta di scritture che parlano di sé, in una relazione con la parola che a volte è anche terapeutica e liberatoria ma non per questo meno preziosa.
Sì, in questo gruppo ci si scambiano ricchi doni che… non costano nulla.


Ishtar Associazione di donne migranti e italiane
presso Casa di Ramìa - Via Nicola Mazza, 50 - Verona -
Giannina Longobardi tel.+39 3493206766 - Morena Piccoli +39 3486957024
asso.ishtar@libero.it - www.ishtarvr.org
sito a cura di morena piccoli